Giancarlo Cottoni

Giancarlo Cottoni nasce a Parma il 13 marzo 1926.

Per 18 anni è stato docente presso le scuole statali della Provincia e poi per 12 anni direttore didattico. Dal 1975 viene comandato presso il Provveditorato agli Studi di Parma per le attività connesse con l’integrazione scolastica, incarico che ricoprì per 15 anni.
É stato membro di: Osservatorio Permanente per l’Handicap del Ministero della Pubblica Istruzione; Gruppo di lavoro a carattere interdisciplinare per la rideterminazione di protocolli di intesa in ambito regionale per l’inserimento di bambini e di giovani con deficit nella scuola; Gruppo di Lavoro Interistituzionale Provinciale (GLIP) della Provincia di Parma; Consulta per l’Handicap del Comune di Parma.
Direttore del Centro Provinciale di Documentazione per l’Integrazione Scolastica Lavorativa e Sociale della Provincia di Parma e membro del Comitato Tecnico Scientifico del Centro stesso dalla sua fondazione nel 1997 al 2004. Rappresentante per Parma della Rete Regionale dei Centri di Documentazione della Regione Emilia Romagna.

Alcune riflessioni del Prof. Giancarlo Cottoni

L’evoluzione dei nomi nella storia dell’integrazione

Di Giancarlo Cottoni

Che cos’è l’handicap.

Di Giancarlo Cottoni

Integrazione e relazioni

Di Giancarlo Cottoni

Disabilità e disabili.

Di Giancarlo Cottoni

La normalità.

Di Giancarlo Cottoni

Un passo avanti.

Di Giancarlo Cottoni

Evoluzione teorica del concetto di integrazione

Di Giancarlo Cottoni

Bibliografia del Prof. Giancarlo Cottoni

Il ricordo di Giancarlo Cottoni
da parte del professor Danilo Amadei, Presidente del Cepdi.

Lo scorso anno ci ha lasciato il professor Giancarlo Cottoni, tra i protagonisti, non solo a Parma, dell’integrazione scolastica tra tutti gli studenti, in ogni classe e in ogni attività. Come CePDI ricordiamo con gratitudine l’enorme lavoro svolto per la sua costituzione nel 1997, come potenziamento e ampliamento delle attività svolte con l’Anmic negli anni precedenti. Il suo enorme lavoro di promozione in tutta la provincia e con tante realtà del nostro territorio, ha consentito di vedere alla sua costituzione il 25 novembre di quell’anno ben 47 soci fondatori.

E’ stato il professor Cottoni il primo direttore del CePDI ed ha animato con competenza e disponibilità totale la costituzione del Comitato tecnico – scientifico del Centro e la attuazione delle tre sezioni (scolastica, lavorativa e sociale) che lo compongono. Ha anche collaborato con il professor Canevaro e il professor Neri per la costituzione della rete dei Centri di documentazione regionale e per la loro diffusione in ogni provincia. Così come è stato l’animatore tra scuola, Comuni, Provincia e Unità Sanitaria Locale del primo accordo di programma sulla legge 104.

Ricchissima è stata anche la sua produzione di testi utili per l’integrazione, molti editi dal CePDI, che hanno avuto rilevanza nazionale. Così come ha continuato, fino al 2006, la sua eccellente opera di formazione e di aggiornamento per insegnanti, educatori, volontari, operatori sociali e genitori.
Se oggi il CePDI è tra i più ampi e documentati centri nazionali lo si deve certamente anche alla impostazione, all’organizzazione e alla passione di Giancarlo Cottoni.

Come CePDI, passato questo difficilissimo periodo, lo ricorderemo in un convegno nel quale dare voce a chi ha avuto la possibilità di collaborare con lui e imparare da lui e presentare almeno parte dei suoi contributi per rendere la nostra scuola davvero per tutti, come recita la nostra Costituzione.

Grazie, professore

Giancarlo Cottoni,
genius loci.

Di Andrea Canevaro

Un ricordo di Giancarlo Cottoni.

Di Danilo Amadei

Un ricordo di Cottoni

 

Di Alberto Mutti

Giancarlo Cottoni un precursore.

Di Lucilla Delpogetto

Un breve, personale ricordo di Giancarlo Cottoni

Di Giovanni Gonzi

Un ricordo di Giancarlo Cottoni

Di Mario Calidoni

Quella Lancia Fulvia Coupé Cobalto…

Di Paolo Calidoni

Il ricordo di
Don Pino Setti

Di Don Pino Setti

Un ricordo di Giancarlo Cottoni

Di Antoine Bayda

Giancarlo Cottoni

Di Giovanni Gonzi

Un ricordo di Giancarlo Cottoni

Di Emilia Wanda Caronna

Giancarlo Cottoni
– in memoriam –

Di Luigi Ughetti

Giancarlo Cottoni.
Un ricordo

Di Franca Laviosa

Giancarlo Cottoni,
in memoria

di Pierluigi Arduini

Giancarlo Cottoni,

Un uomo colto e illuminato alfiere dell’integrazione scolastica in lotta con la burocrazia

Di Paolo Quintavalla

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) RIFIUTA: Maggiori informazioni (GDPR e Cookie)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi